RECENSIONI

QUIETE -EOS-

Da quel giorno, ogni mattina Eos piange inconsolabilmente il proprio figlio e le sue lacrime formano la RUGIADA…. IMMAGINE TRISTE ED EVOCATIVAMENTE EMOZIONALE.

DESCRIZIONE TRATTA DA WIKIPEDIA CHE SPIEGA IL RUOLO ED IL SIGNIFICATO DI EOS NELLA MITOLOGIA GRECA.

I QUIETE INTENDONO CHIARAMENTE TRASMETTERE QUESTE SENSAZIONI – LA TRISTEZZA ATAVICA CHE DA SEMPRE ACCOMPAGNA L’ESISTENZA E LO FANNO USANDO IL VERBO METAL, QUINDI TRISTEZZA ESPRESSA ATTRAVERSO RABBIA, MELODIA, SUGGESTIONI EVOCATIVE E, DIREI, BUONI SPUNTI.

SI AVVERTONO ECHI DEI NOVEMBRE (MAI ABBASTANZA INCENSATI) SOPRATTUTTO NELL’USO DELLE MELODIE E NELLE ALTERNANZE CLEAN/GROWL.

MUSICALMENTE I PEZZI PROPOSTI SI LASCIANO ASCOLTARE FLUIDAMENTE.

BUONE ALTERNANZE TRA MOMENTI MELODICI E SCATTI DI FEROCIA E CAOS MAI FINE A SE STESSI. BUONI ANCHE GLI INSERTI ATMOSFERICI CHE BEN SI INTRECCIANO E AMALGAMANO CON IL RESTANTE TELAIO SONORO,

LA SENSAZIONE CHE I RAGAZZI ABBIANO BEN CHIARO QUELLO CHE STANNO FACENDO C’E’, NEL SENSO CHE HANNO UNA PROPIA PERSONALITA’ CHE, PUR ATTINGENDO DA ALTRE FONTI, VIENE SVILUPPATA ED ESPRESSA CON VOGLIA E PASSIONE, CHE E’ QUELLO CHE “NOI” CHIEDIAMO ALLA MUSICA, O SBAGLIO??????

UNICO APPUNTO, LA VOCE FEMMINILE, VUOI PER LA PRODUZIONE O PER DIVERGENZA STILISTICA CON QUANTO PROPOSTO, NON RIESCE AD INSERIRSI NEL TESSUTO SONORO PROPOSTO.

I TESTI FORTUNATAMENTE NON FANNO RIFERIMENTI AD UN INVOCAZIONE DELL’APOCALISSE PER SPAZZAR VIA OGNI FORMA DI VITA DAL PIANETA TERRA , PIUTTOSTO LASCIANO TRASPARIRE MOLTA INTROSPEZIONE, NON FANNO GRIDARE AL MIRACOLO MA SI PERCEPISCE L’INTENZIONE DI COMUNICARE ALL’ASCOLTATTORE IL VIAGGIO INTRAPRESO NELLA SCRITTURA, RISPETTO AD ALTRE LIRICHE PER QUESTO TIPO DI PROPOSTE EMERGE CHIARAMENTE L’USO DELLA PRIMA PERSONA SINGOLARE E PLURALE, INDICAZIONE DI QUANTO PROBABILMENTE LE LIRICHE SIANO VISSUTE DALL’AUTORE.

“SAMSARA” IL PRIMO PEZZO MI HA COLPITO DAL PRIMO ASCOLTO E QUEL “LABIRINTO ILLUSORIO” SI ERA SUBITO INSINUATO NELLA MIA TESTA GRAZIE ALL’ALTERNANZA MOMENTI ACUSTICO/ATMOSFERICI E QUELLI PIU’ PROPIAMENTE METAL.

BUON LAVORO E BUONA CONTINUAZIONE SPERANDO DI RITROVARVI IN UN NUOVO LABIRINTO….

PV MARK

https://www.facebook.com/projectquiete/

https://open.spotify.com/artist/2lwc0rtoYaTpcoGyk31we9?si=xM7u2CD9QO-5hArNQc5SVQ